Diritti LGBT in Thailandia

Finanziamenti a 255811

I suoi abitanti, infatti, non perdono occasione per sorridere quando si incrocia il loro sguardo per strada, non importa se ci vedono per la prima volta. Non solo, i thailandesi sono di carattere gioviale e scherzoso ed è facile sentirli ridere per le strade, nei negozi, al mercato, nelle loro case. Ma non tutto è oro quel che luccica. La Thailandia ha molti lati oscuri che sembrano venire ignorati dal governo. Soprattutto durante questo lungo soggiorno, grazie alla scarsa presenza di turisti e stranieri in generale, sono riuscito a entrare in contatto in maniera approfondita con la vita dei thailandesi, soprattutto donne.

In questo contesto, non sorprende scoprire affinché i vari gruppi di donne affinché formatisi durante il Ventesimo secolo non sono riusciti a dar vita a un movimento forte e coeso. La condizione socio-economica di molte donne è certamente migliorata, negli ultimi decenni, di pari passo con lo sviluppo dell'economia del Paese. Eppure, a fianco di questa immagine di donne forti e competenti, non mancano i casi di disuguaglianza e discriminazioni. Identità che viene messa alla prova, in modi diversi, sia dalle sex worker che dalle monache buddhiste. Andiamo a scoprire come e perché. La lotta delle sex worker contro lo stigma Secondo un report delle Nazioni Unite del , ci sono almeno Negli ultimi anni, i turisti sessuali hanno sostituito i militari come clienti nei caffи, centri massaggi e locali di karaoke che si sono moltiplicati per appagare alla domanda di mercato.

Ladyboys: le donne del futuro? Si cambiale di transessuali, uomini che sono nel processo del cambio di sesso. Andamento che, spesso, non viene portato a compimento, ma rimane a metà. Costruito sta che è facilissimo incontrarli nella vita quotidiana, nei negozi, nei supermercati, nelle fabbriche, negli uffici, nei locali; sia in grandi città che nelle campagne. Partecipano a concorsi di amenitа creati appositamente e appaiono spesso in televisione e al cinema. Ma la cosa più sorprendente è che sono spesso più belli delle donne!