La fluidità sessuale come fallimentare rifugio alla solitudine

Sempre voglia di scopare 569854

Una tendenza, tutta moderna, che si è diffusa con la caduta dei pregiudizi sulla normalità binaria aprendo all'idea di poter essere attratti sessualmente da ogni genere. Analizzando i casi da vicino appare un'altra realtà: essendo tutti più soli saremmo più portati ad attaccarci a chiunque, a prescindere dal suo sesso o dal suo genere. Il fenomeno coinvolge in particolare le donne etero, anche quelle con alle spalle un matrimonio e dei figli che, ad un certo punto, sentono di avere affinità elettive e provano pulsioni verso amiche, vicine di casa, compagne di palestra: sono le lesbiche tardive. La Dottoressa Lisa Diamond, lesbica e autorevole insegnante di psicologia, specializzata negli studi di genere sessuale, afferma: «Quello che sappiamo è che alcune donne le separate, le divorziate quelle con una vita di coppia non appagante? Anche secondo il Journal of Sexual Medicine le donne bisessuali sono aumentate socialmente negli ultimi anni forse in proporzione al fallimento dei matrimoni? Sempre di più sono quelle che ammettono di essere sole, impossibilitate ad impostare una relazione affidabile e stabile, bisognose di attenzione e affetto, stanche, deluse che dopo i fallimenti arrivano a convincersi che una donna le capirà e le amerà con sincerità. La mia amica Luciana mi racconta la sua storia che conferma questa tesi: «A 16 anni desideravo ardentemente avere un ragazzo e una casa tutta mia. La natura mi aveva attrezzato psicologicamente per avere una relazione con un uomo, ero sentimentalmente dotata di competenze per dividere la mia vita con un ragazzo.

Oppure, per meglio dire, non accaduti, nel senso che, salvo due pseudo-storie, non ho mai avuto un fidanzato, non sono mai stata corteggiata e nel corteggiamento inserisco, in ordine sparso: segnali di interessamento, inviti a cena, telefonate, messaggi, tentativi di attaccare bottone, sguardi di interesse, eccetera , non ho mai avuto neppure un flirt insieme qualcuno, nessuno si è mai cotto di me. Se per determinate fasi della vita il perché di questa situazione è evidente — da fanciullo ero oggettivamente bruttina e insignificante, in più timidissima e imbranata: davvero disagevole prendermi in considerazione… — , per altre fasi non ho mai trovato spiegazioni, ammesso che ve ne siano. Intendiamoci, non è che in tutti questi anni sia rimasta ferma, insieme le mani in mano, ad attendere il Principe Azzurro, anzi. Nel rotazione di quindici giorni ho dato il primo bacio a 39 anni!! Sono seguiti altri cinque anni di abbandonato, finché il copione si è frequente. Non il fatto di stare da soli in sé anche perché per me è la normalità, la abbandono.

Allora perché esistono quegli interminabili periodi di letargo e siccità? Ma perché dobbiamo stereotipare la coppia e limitarci in questo modo? È possibile recuperare e tornare ad avere una vita sessuale normale o anche più attiva di prima, e in questo caso puoi trovare molti consigli nella nostra SEXione dedicata al ripristino della passione ed ai trucchi per raggiungere il assoluto della libido. La tua vita è troppo occupata? Troppe cose da attivitа, corse, lavoro, figli e stress incurabile della vita moderna possono non abbandonato limitare il tempo da dedicare al sesso, ma anche creare degli squilibri ormonali che fanno diminuire il ambizione e la voglia. Il letto è una noia? Il letto non ci piace più, le posizioni sono sempre le stesse, e la noia abbatte il desiderio. Ma qual è il problema?