Passioni trasgressioni e rischi

Amante del lato voglia 591647

A cura del dott. La lettura della relazione, emotiva e sessuale, che vorrei proporre in questo articolo, affonda le sue radici in una matrice di duplice stampo, psicologica e neuro-fisiologica che prende in considerazione la prospettiva maschile. Qualora questi segnali facciali non verbali e fisico prossemici siano armonizzati tra loro e complementari, alla fase di precontatto tra un uomo e una donna segue una fase di avvicinamento. La saliva di ogni persona contiene molecole provenienti da tutte le ghiandole e gli organi del corpo, i baci profondi sono un assaggio del sapore personale di ognuno e il primo modo per conoscersi fisicamente. La parte istintuale del cervello maschile lo guida nella direzione di cercare il maggior numero di partner possibili con cui accoppiarsi per garantirsi una discendenza. Aragona ha scoperto che la trasmissione di dopamina favorisce il mantenimento dei rapporti di coppia monogami. La dopamina si mescola al testosterone e alla vasopressina che determinano la formazione di dipendenza e di ricerca della propria femmina, facendo provare al maschio una sensazione di appagamento e di innamoramento. La dipendenza che si crea, si traduce nel desiderio di ricercare continuamente la propria donna e di stargli vicino, parlare continuamente di lei e con lei. Gillath et al.

Noi prenderemo in esame le 5 più usate e cercheremo di capire il significato da un punto di aspetto femminile e maschile. Credits: Foto di Pixabay 1. Il missionario Questa atteggiamento, definita tradizionale, prevede che l'uomo gabbia sopra alla donna, che giace supina a gambe divaricate. Se questa atteggiamento è la preferita della donna significa che è una persona romantica, affinché ama sentirsi protetta e accudita, breve attratta dalla possibilità di scambiare atteggiamento con il partner. Nella coppia vuole dare spazio sempre e solo alla parte di sé più sensuale, effeminato e fragile, aspirando all'armonia del denuncia a due. L'uomo che preferisce questa posizione ama assumersi le proprie responsabilità ed è capace di attenzioni e premure; solitamente è una persona protettiva e presente, sicuro di sé escludendo essere arrogante o prevaricatore. L'amazzone Come suggerisce il nome, questa posizione sessuale prevede che lei si ponga addosso di lui, sdraiata o seduta , guardandolo in viso oppure girandogli le spalle. Se è la donna a preferire questa situazione amorosa, significa affinché vuole padroneggiare la situazione e anzitutto vuole assicurarsi di provare piacere allo stesso modo del suo partner, perché grazie a questa modalità è più facile per lei stimolare il clitoride e gestire la penetrazione.

San Raffaele Resnati, Milano Fedeltà, addio. Bensм attenti almeno ai rischi! Solo per terapia. Terapia di cosa?! Della collera che mi prende a vedere una donna bella e simpatica che sarei io non sfiorata per mesi e anni da un marito che dorme. Di notte, intendo. Di giorno è un gran lavoratore e un abile marito, buono e gentile. Non posso lamentarmi. Anzi, gli voglio bene.