Fate l’amore ma non state insieme. Che cosa devi fare?

Donne senza 542718

Una relazione che funziona non si fa sedurre dal canto delle sirene degli amanti. Non si fa impolverare dal tempo che passa. Non si fa arrugginire dalla mancanza di dialogo e di empatia. Non sostituisce lo scambio con la prevaricazione. E la vicinanza con il pascolare nella vita altrui. Da dossi e da rallentatori, da fatiche e da impegno, con il rischio sempre presente di schiantarsi contro il muro del tradimento e della fine del sentimento, o della fine del sentimento e del tradimento. Vivere un amore è un privilegio, una magia; averne cura per farlo sopravvivere è una necessità. La coppia stabile e la noia La coppia stabileprima o poi e non si sa perché, viene rapita dalla noia. Sino ad arrivare alla presenza di possibili amanti.

Godiamo di molta più libertà, anche apertamente, rispetto alle nostre scelte di attinenza e sessuali. E questo è un bene. Per molte ragioni, di diversa origine, della quale di sicuro la prima è la libertà, spesso la libertà stessa sconfina nella liquidità, nelle relazioni e non solo. Inconcludenza affinché inquieta molti ma che rassicura i tanti che, incapaci di decidere, amano la liquidità, la provvisorietà, la precarietà.

Da sottolineare che nessuno dei due sente o vede altre persone. La definirei voglia di vivere. La gioia di vivere è anche fare sesso escludendo implicazioni. Forse se ti stai facendo questa domanda è perché in te è scattato qualcosa in più?