Mia moglie non mi attrae più fisicamente

Casalinga insoddisfatta propongo la 42610

Torino Buongiorno, capisco la situazione di confusione, rabbia ed insicurezza che sta vivendo : sono emozioni che il tradimento porta con sé. Solo comprendendo i motivi per i quali vi siete allontanati, entrambi, potrete trovare una spiegazione che non significa una giustificazione per la situazione in cui vi trovate ora. Uno spazio protetto con un professionista potrebbe allenarvi a comunicare tutte le emozioni che forse sia sua moglie che lei vi siete tenuti troppo a lungo nascosti dentro …. Mi auguro che riusciate a trasformare questo momento molto difficile in una fase nuova per la vostra vita di coppia, Vittoria Andreis Psicologo, Psicoterapeuta Firenze Buongiorno, il tradimento è una ferita profonda che tocca il cuore e l'anima, la perdita di fiducia crea dolore e smarrimento, quindi le emozioni da Lei descritte sono consone alla situazione che sta vivendo. Conseguentemente a questo lavoro, decidere se rimanere insieme o no Cordiali saluti Psicologo, Psicoterapeuta, Terapeuta Milano Gentile Signore le consiglio vivamente di svolgere con sua moglie dei colloqui di coppia per mettere sul tappeto tutto il disagio e la sofferenza che lei esprime in questa lettera. Penso che inizialmente un confronto a tre sia importante per comprendere meglio cosa sottende questo suo profondo sentimento d'amore verso sua moglie.

Previous Next Stai con la persona sbagliata? Come capire se siete incompatibili Gli amori difficili sono caratterizzati da una grande intensità emotiva che manca di solito nelle relazioni più normali. Per questa ragione, anche se il denuncia procura più sofferenza che gioia, chi ne è coinvolto non riesce e spesso non vuole rinunciare a colui che considera un grande amore. Come capire allora se le difficoltà affinché si sta vivendo con il adatto partner fanno parte delle inevitabili problematiche di coppia che non risparmiano neanche le coppie più affiatate oppure sono il segnale che stiamo vivendo un rapporto dannoso per il nostro appagamento psicologico? Ma sebbene il rapporto provochi un elevato grado di sofferenza e di umiliazioni , chi ne è coinvolto non riesce a porre acuto alla relazione.

Per questo motivo scegliamo tra le lettere che ci arrivano quelle che presentano problemi più comunemente sentiti dalle donne. Queste lettere serviranno di stimolo per un dibattito tra un gruppo di donne che portano, oltre alla propria esperienza personale diretta, una preparazione specifica su questi argomenti. Sono arrivata al matrimonio vergine e mio marito è stato il mio unico e abbandonato uomo. Durante i quattro anni di fidanzamento abbiamo praticato il «petting» per paura che io restassi incinta. Invece ora penso di essere frigida. Insieme mio marito Ho rapporti almeno tre volte alla settimana, ma confesso affinché io ne desidererei al più coppia al mese. A volte faccio dissimulazione di dormire sperando che lui mi lasci in pace. Maria: Beh! In generale, quando il rapporto fisico non è ancora completo, il rapporto carnale è esteso a tutto il massa e il desiderio di carezze e di dolcezze accompagna la meccanica della stimolazione cli-toridea.