Essere amanti

Amante del 570534

Nella maggior parte dei casi chi diventa amante di una persona già impegnata, maschio o femmina che sia, lo fa perché è libera di mente o vuole divertirsi senza impegnarsi: cosa voglio? Finito il gioco ognuno a casa sua. Un gioco fra adulti consenzienti, che ha dei vantaggi libertà, passione, colma certi vuoti matrimoniali e dei limiti di tempo e di disponibilità di solito, tipo le vacanze insieme. Queste le premesse classiche. Poi gli sbocchi possibili sono diversi; eccoli in ordine di diffusione: 1. È la fine più diffusa e classica. Gli amanti si trasformano in amici, e di solito sono gli amici migliori 4. Gli amanti diventano una nuova coppia ufficiale. Trovano il modo di fare anche weekend e vacanze insieme qualche volta.

A qualcuno capita, a molte più persone di quante possiamo immaginare, di alloggiare una doppia vita per brevi oppure lunghi periodi; di trovarsi a gestire una vita coniugale ed una attivitа di coppia segreta. In alcuni casi invece capita di innamorarsi e allungare una relazione con un uomo oppure con una donna non libera. Comprensibilmente sono anche tanti i racconti di chi scopre di aver subito un tradimento ma, in questo articolo, proviamo ad osservare solo un lato della medaglia. Vuole dire sapersi fare da parte in attesa che il adatto amato sia disponibile a donarci alcuni briciola di attenzione. Essere amanti, inizialmente, vuole dire vivere passioni forti travolgenti e uniche esaltate dalla clandestinità: il fatto stesso di incontrarsi in appartato, di trasgredire alle regole morali e sociali, di correre il rischio di essere scoperti, di attendere a allungato un incontro fugace e di immaginare in merito, rende tutto molto accattivante. Spesso gli amanti si ritengono dei privilegiati per essersi incontrati e per poter vivere il loro amore eccezionale e speciale. La presenza di un amante permette alla coppia coniugale di non affrontare mai realmente i problemi interni alla coppia e quindi di portare avanti il progetto famigliare.

La sceneggiatura è, come sempre, affidata al duo Brizzi - Martaniautori dei coppia fortunati Notte prima degli esami. Camillo Ferri, in arte Lillo, è abbracciato da 25 anni con Milena. Un giorno Lillo incontra Barbara, una sua vecchia fiamma nonché ex Miss Ciociariauna bellissima donna sposata col facoltoso Claudio Ricacci con il quale ha costruito lo stesso contratto prematrimoniale di Lillo che si innamora perdutamente di egli al punto da volerlo sposare. All'albergo Lillo fa la conoscenza di Lello, figlio di un collega amico di Lillo e pianista: anche lui avrà le sue disavventure, tra il capo che lo vessa fino a licenziarlo e la figlia di Lillo e Milena, Carlotta, sulla quale cerca di far colpo. Filippo Vessato è un giovane chirurgo che fa parte dello staff dello spietato professor Severino Benci, un luminare della medicina laureatosi a New York 20 anni prima. Filippo, in procinto di essere promosso a viceprimario, deve andare a New York per sposarsi con la sua fidanzata italoamericana Mary, ma il primario gli concede solo quattro giorni di chiusura in cui ha il compito di far rientrare anche un incarico personale: portare al figlio di Benci, Francesco, il regalo di Natale del autore. Giunto negli Stati UnitiFilippo scopre affinché il figlio di Benci e il cugino Paolo non sono affatto studenti modello, come gli aveva raccontato Benci, ma due veri fannulloni e imbroglioni.

Chi si sposa corre consapevolmente il azzardo di essere tradito. È nella ambiente delle persone cambiare idea e addirittura partner. Tanto è vero che, a ben vedere, il tradimento, seppur contrapposto ai doveri del matrimonio, non comporta una vera e propria sanzione. Vediamo quali sono e cosa è ceto detto in tali occasioni. Si potrebbe quindi denunciarlo alla polizia o ai carabinieri per aver invaso la ambito privata altrui, tutelata dalla Costituzione.