Come ci si separa o divorzia in Comune gratis senza avvocato

Donna divorziato 465603

In America esistono fin dagli anni '70 strumenti per aiutare a gestire le controversie in modo agile e possibilmente evitando costosi e faticosi iter giudiziari. Sono i cosiddetti Adr Alternative dispute resolution e Odr Online dispute resolution e aiutano a gestire controversie nelle pratiche assicurative o bancarie, contenziosi che riguardano viaggi e rimborsi, ma anche crisi familiari. Insomma, separarsi è più facile e potrebbe essere possibile persino dal proprio divano di casa, davanti a un computer o a un tablet. Sviluppata dalla start-up torinese Bluebird project, Di-visioni prevede tre livelli. Non appena si accede, gli utenti sono chiamati a rispondere, con un servizio gratuito, a poche e semplici domande per valutare quale sia il percorso più adatto alla propria situazione : per esempio rivolgendosi in Comune o in Tribunale, nel caso non ci siano figli minori, oppure con la negoziazione assistita, ecc. Spesso, infatti, accade che si presentino coppie che pongono domande, anche di natura legale, alle quali il personale comunale non è in grado di rispondere, col risultato che i cittadini sono costretti a tornare più volte. In tempi di emergenza sanitaria, il servizio online diventa ancora ancora più importante, perché permette di evitare contatti in presenzanel rispetto delle norme anti-Covid. Ma non solo: il servizio è stato accolto con favore anche dalle associazioni che si occupano di violenza di genereperché permette di separarsi senza alcun tipo di contatto reale. Unione civile: che succede ai figli dopo la separazione?

Vengono utilizzati per migliorare il funzionamento del sito web. Visitando il sito di LaPulce. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi richiesti. Inserisci un annuncio. Perfeziona la ricerca. Tutte Matrimoniali Pubbliche Relazioni Incontri. Home Relazioni Sociali Matrimoniali.