Il Covid ci ha trasformato in una famiglia : storie di coinquilini e pandemia

Godiamo insieme solo 632055

Queste sono le 10 cose da sapere prima di uscire con un introverso o essere quello della coppia :. Perché no! Due introversi insieme possono essere un buon abbinamento, almeno secondo Andrew Aaron, assistente sociale clinico. Quando si frequentano, si sentono più facilmente al sicuro e possono contare sulla comprensione di qualcuno con una personalità simile che ama fare le stesse cose. Please, è ora di dire addio al luogo comune secondo il quale gli introversi sono hater antisociali che non amano coccole e attenzioni.

Conviviamo con la pandemia da un anno: letteralmente. Migliaia di persone hanno antecedente questo periodo in appartamenti condivisi, in coinquilinaggio , chi con amici chi con perfetti sconosciuti e chi insieme il proprio amore. Ma tutti insieme un coinquilino indesiderato: il coronavirus. Abbiamo raccolto le testimonianze di una ventina di italiani in coabitazione: ci sono artisti, come Fumettibrutti e ZUZU , ma anche un'infermiera, giovani impiegati, studenti di conservatorio, aspiranti insegnanti, graphic disegnatore, addetti al supporto tecnico, universitari all'aperto sede, ricercatori e pure un zooiatra. Iniziamo da Carlotta , che ha 28 anni e vive a Roma. Convive con gli amici di una vita, quindi ci conosciamo anche nelle debolezze e negli stress, ci confida, ma quando la pandemia ha sorpreso la nuova coinquilina della casa — e la paura era più muscoloso — hanno avuto dei problemi.