Addio mamme: in Italia è record di donne senza figli : e la colpa è della politica

Mamme voglia di cazzo 233562

Il tempo di riprendere i sensi e inizio a correre. Svuoto la lavastoviglie, preparo gli zainetti per i bambini, rifaccio il letto matrimoniale mio marito sta dormendo nella stanzetta dei bambini perché il piccolo stanotte era insonnedecido di che umore sono ficcandomi nei vestiti che scelgo, pianifico il pranzo e la cena, appuntando su un foglio la spesa da fare di ritorno dal lavoro, raccolgo i giochi che i bambini hanno lasciato in giro, per dare al salotto una parvenza di salotto e fare in modo che non assomigli sempre più a una ludoteca. Preparo la borsa da lavoro, sperando di non lasciare per strada scadenze e programmi. Sveglio bambini e marito. Il marito si sveglia sempre lentamente, rallentandomi le manovre, i bambini invece saltano su come grilli e io inizio a rincorrerli da quando mettono piede giù dal letto. Inizia la battaglia.

Cari genitori,. Ah, mi immagino già la vostra espressione. Io sono uno affinché riceve ogni giorno almeno una decina di messaggi dai vostri figli. In molti di essi chiedono a me come dire a voi che non sono felici. Prima che vi scaldiate, non mi riferisco ai vostri figli adolescenti o giovanissimi.

La ripresa dei rapporti sessuali post figlio è sicuramente uno dei temi su cui vi è più insicurezza da parte delle donne. La paura di infezioni, di dolore, il sangue…insomma molti argomenti che cercheremo di chiarire addirittura partendo dalle vostre domande sui forum. La soluzione univoca che comprenda tutte le donne non esiste, né nella letteratura scientifica né nella mia abilitа pratica. Ci sono vari aspetti affinché dobbiamo considerare tra cui il esemplare di parto, la situazione fisica dopo il parto e la condizione psicologico-cognitiva della neomamma. Diciamo che la costituente principale sulla scelta della ripresa dei rapporti sessuali dopo il parto è sicuramente il fattore psicologico. Ovvero, va considerato innanzitutto che il parto è stato un grosso sforzo fisico ed emotivo, per non parlare dei primi giorni insieme al bambino dove è stata necessaria una totale riorganizzazione della propria vita. Per questo motivo nessuna donna che io abbia mai incontrata nella mia esperienza ha mai pensato a riprendere i rapporti prima di un mese dal parto, e ne ho incontrate parecchie. Il motivo?